SISTEMA DI RISCALDAMENTO RADIANTE A SOFFITTO

....“ma come, a soffitto!? Se il caldo va in alto, come fa a scaldare in basso?”...

 

....Eppure ci si può ricredere, se per riscaldare i locali della propria abitazione si sceglie di installare un sistema di riscaldamento a soffitto: un sistema completamente invisibile ai nostri occhi, applicato nella parte più alta del locale che riesce a distribuire il calore in maniera ottimale con una metodologia quasi contro natura

Il sistema di tubi viene installato sul soffitto e ricoperto completamente con il contro soffitto. Solitamente si sceglie un materiale di copertura come il cartongesso, che presenta delle ottimali proprietà di accumulo e conduzione del calore, sprigionandolo in maniera graduale nell'ambiente.

Il sistema di riscaldamento a soffitto diffonde il calore in tutti gli ambienti della casa tramite il principio dello scambio di irraggiamento tra superfici calde e superfici fredde. Di che cosa si tratta?                 

  

    

 

Non è un processo difficile, ma un meccanismo che avviene in natura frequentemente nel momento in cui una superficie più fredda assorbe il calore contenuto o generato da una superficie che presenta una temperatura superficiale superiore alla sua.

Allo stesso modo, nel riscaldamento a soffitto, le pareti del locale (superficie fredda) in cui è collocato il sistema di riscaldamento, accumulano il calore generato dal controsoffitto e lo distribuiscono a loro volta nell'ambiente, riscaldandolo.

 

VANTAGGI

  • il riscaldamento a soffitto è una soluzione economica in quanto non necessita di opere murarie. Non bisogna smantellare i pavimenti o palchetti esistenti.

  • Il soffitto è la superficie più libera della casa. Si estende per tutta la superficie della stanza, l’ideale per un sistema radiante.

  • nel riscaldamento a soffitto la diffusione del calore è omogenea e permette uno scambio equo della temperatura ambientale con quella generata dal sistema di riscaldamento, garantendo un riscaldamento senza sbalzi di temperatura

  • i pannelli radianti per il sistema di riscaldamento a soffitto sono già composti, preassemblati e sono ideali sia per la produzione di calore, sia per il raffrescamento nei periodi più caldi dell'anno;

  • la diffusione del suo calore benefico tramite lo scambio termico permette di ridurre il fattore di umidità e di eliminare muffe e cattivi odori, sopratutto nella zona nord dell'abitazione in cui è più frequente la formazione di questi microorganismi.

     

SVANTAGGI

  • il riscaldamento a soffitto non è adatto in abitazioni che presentano un soffitto molto alto, in quanto il tempo di reazione è molto più lento

     



Lo stesso sistema si può utilizzare anche a parete, ad esempio su vani scala particolarmente freddi esposti a nord.